IL LOLLO CAFFE’ NAPOLI STRAPAZZA LA LAZIO: AL PALAGEMS FINISCE 0-6

Il Lollo Caffè Napoli torna in campo dopo appena quattro giorni e conquista tre punti meritatissimi dilagando al Palagems contro una giovane Lazio. L’approccio dei padroni di casa è positivo e gli uomini di Marìn sono costretti a contenere nei primi minuti di gioco. Misael si mangia una ghiotta occasione ma Molitierno nega la gioia del gol. Jelovcic e Peric si fanno amminire nel giro di pochi secondi. Punizione pericolosa a favore della Lazio: Wilhelm salva sulla linea dopo schema su calcio di punizione da posizione ravvicinata. Duarte con un tiro potente colpisce l’incrocio dei pali. Il Lollo Caffè Napoli non ci sta e ristabilisce le gerarchie. Paolo Cesaroni porta in vantaggio gli azzurri al minuto 8’16”. La Lazio cala il ritmo ed il Napoli si fa pericolosamente avanti in più occasioni senza trovare lo specchio della porta. Nella ripresa il Lollo Caffè Napoli parte subito forte. Wilhelm dominatore incontrastato del campo, crea e mantiene il possesso palla. C’è anche il suo zampino nel doppio vantaggio partenopeo ad opera di Peric al 2’13”. La qualità nel fraseggio del Napoli si vede, eccome. Molitierno è sempre attento e salva su Gedson spedendo in calcio d’angolo. Salas fa il fenomeno e sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Alemao realizza al volo il gol dello 0-3 al minuto 8’56”. La Lazio corre ai ripari e inserisce il portiere di movimento, ma la mossa non sortisce gli effetti sperati, anzi, gli azzurri realizzano il poker con capitan Massimo De Luca al minuto 12’11”. Jelovcic rimedia il secondo giallo ( salterà il prossimo match con l’Acqua e Sapone) e il Napoli rimane in inferiorità numerica, ma non cambia la storia e il Lollo dilaga. Mancha a porta sguarnita realizza lo 0-5. Gli ultimi minuti sono solo una formalità e sul finale arriva la gioia del gol anche per Duarte. Il Lollo Caffè Napoli torna alla vittoria dopo la sconfitta con il Maritime ed il pari interno con il Pesaro. Prossima partita sabato 3 novembre ore 18 al Palacercola contro l’Acqua e Sapone. Tanto il rammarico per l’espulsione di Jelovcic che salterà il bigmatch.

Lazio- Lollo Caffè Napoli  0-6 (0-1)

LAZIO: Biscossi, Gedson, Chilelli, Misael, Scheleski, Rocha, De Lillo, Bizjak, Ciarrocchi, Lupi, Del Ferraro, Ottaviani, Afilani, Piermarini All. Fabrizio Reali

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Molitierno, Moccia G., Wilhelm, De Luca, Duarte, Salas, Bellobuono, Alemao, Jelovcic, Baron, Moccia P., Cesaroni, Mancha, Peric All. David Marìn

Arbitri: Chiara Perona (Biella), Dario Di Nicola (Pescara) CRONO: Simone Pisani (Aprilia)

Reti: pt 8’16” Cesaroni (N), st. 2’13” Peric (N),  8’56” Salas (N), 12’11” De Luca (N), 14’16” Mancha (N), 19’00” Duarte

Ammoniti:Peric (N), Misael (L), Rocha (L), Biscossi (L)

Espulsi: Jelovcic per somma d’ammonizioni